top of page
Glass Buildings_edited_edited.jpg

BTC/USD: Analisi di supporto e resistenze

Prezzo

$ 63.524,57

Intervallo 52 settimane

$ 12.752,65 -

$ 66.930, 39

Bitcoin ha avuto fino ad oggi un 2021 molto altalenante che l’ha reso uno degli strumenti finanziari più discussi e analizzati: nel 2020, Bitcoin ha guadagnato il +300% passando da $ 7.000 a quasi $30.000.

Nel 2021, fino ad oggi, la cryptovaluta di riferimento ha avuto una performance del +120%, passando da $30.000 ai più recenti $ 62.000.


ANALISI 2021

Analizzando le oscillazioni di prezzo del 2021 ci accorgiamo come $30.000 sia un forte livello di supporto, rispettato sia ad inizio che a meta’ anno.


Le oscillazioni tra Maggio e Giugno, hanno portato alla formazione di un triangolo discendente che ha invece rotto al rialzo generando le forti oscillazioni dell’ultimo periodo.

La rottura al rialzo di una formazione ribassista, viene spiegata dal fatto che il trend primario e’ rialzista: di conseguenza, difficilmente formazioni di continuazione (come i triangoli) porteranno a rotture ribassiste.

Nel mese di Ottobre abbiamo assistito a un “back-test” del supporto (prima resistenza) a $ 40.000 per poi tornare ai massimi storici.

INDICATORI


MACD

Al momento ampiamente sopra lo 0 rispecchia il momento positivo della cryptovaluta ma si trova ora su un’area che ha portato in passato a oscillazioni ribassiste: meta Gennaio e meta Febbraio 2021 hanno visto MACD a medesimi livelli, seguiti poi da periodi di vendita tra il 20% - 30%.


Di conseguenza, viste oscillazioni precedenti potremmo aspettarci nel breve termine una diminuzione di momentum.


RSI

Dopo le ultime oscillazioni, l’indicatore ha raggiunto la zona di ipercomprato.

Se guardiamo all’andamento dell’ RSI durante il 2021 ci accorgiamo che al raggiungimento di alti livelli di RSI sono seguite oscillazioni ribassiste che hanno portato il Bitcoin a riavvicinarsi alla media a 50 giorni: come con il MACD, periodi di vendita che hanno visto un ritracciamento tra il 20% -30%.


Indicazioni positiva data dall’RSI e’ un minimo crescente registrato tra il 20 Luglio 2021 e 21 Settembre 2021: la divergenza positiva tra RSI e prezzo conferma il trend rialzista.


POSSIBILI SCENARI RIALZISTI


CANALE RIALZISTA

Con la rottura del triangolo discendente a Luglio 2021, Bitcoin e’ andato a formare un canale rialzista abbastanza marcato: la parte superiore del canale vede numerosi punti di conferma mentre la parte inferiore molto meno lasciandola quindi più una ipotesi che una figura confermata.


Un possibile scenario, potrebbe vedere un ritracciamento fino a $46.500- $48.500 per poi continuare al rialzo.

In questo caso, l’ RSI potrebbe scendere a livelli di 40-30 per poi sostenere ulteriori slanci rialzisti.

In egual modo, una discesa permetterebbe alle medie del MACD di stabilizzarsi a livelli meno estesi rimanendo sopra lo 0.

Una discesa fino alla parte inferiore del canale, comporterebbe un ribasso del 25% in linea con quelle che sono state le percentuali di ritracciamento dell’anno.

Rispettando il canale rialzista, Bitcoin potrebbe poi raggiungere un nuovo massimo attorno a $75.000 - $80.000.


CANALE PARALLELO

Un secondo scenario e’ quello di un canale parallelo tra $30.000 e $65.000


In questo caso, per individuare forti area di supporto analizziamo anche il profilo dei volumi: e’ graficamente intuibile come si ha la concentrazione massima a $35.000 con poi le aree di $50.000 - $46.000 e $41.000 -$37.000 come importanti aree di accumulo.

Tramite l’analisi dei volumi si comprende meglio anche come Bitcoin, tenda ad oscillare molto più velocemente in quelle aree con meno volumi.

Combinando l’oscillazione all’interno del canale parallelo, insieme agli indicatori RSI - MACD, e l’analisi dei volumi confermiamo come le aree di $ 47.000 e $41.000 possano essere zone di inversioni rialziste nel caso in cui Bitcoin dovesse ritracciare leggermente.

Per capire come meglio entrare in eventuali posizioni lunghe, andremo poi ad analizzare le oscillazioni che la cryptovaluta avrà nelle aree prima evidenziate.


In seguito a una rottura rialzista del canale parallelo, Bitcoin potrebbe poi raggiungere un nuovo massimo attorno a $75.000 - $80.000.


CONCLUSIONI

Concludiamo l’articolo confermando come il trend primario del Bitcoin sia di forte rialzo.

Facendo un’analisi di più lungo periodo si potrebbe pensare al 2021 come una lunga fase di accumulo per poi continuare al rialzo.


Un’analisi di cosi lungo periodo deve pero’,a nostro avviso includere, anche tematiche più fondamentali altro che alla mera oscillazione di prezzo. Noi focalizziamo la nostra analisi sul breve-medio periodo.


Nel breve - medio periodo ci aspettiamo un leggero ritracciamento seguito poi da forti oscillazioni al rialzo che potrebbero anche portare alla netta rottura del tetto a $ 65.000.


Ad oggi, stimiamo un ritracciamento ottimale tra i $ 41.000 e $ 47.000

OTB Global Investments

22 Ottobre 2021






16 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page