top of page
Glass Buildings_edited_edited.jpg

Indici finanziari: 13 - 17 Settembre 2021


FTSE 100 (#UKX)

Il FTSE 100 ha chiuso la settimana in calo del -1.78%

Per la settimana a venire l’indice potrebbe oscillare tra 7.000 e 7.080

Indicatori

Questa settimana il FTSE e’ riuscito a rompere al ribasso la media sia a 9 che 50 giorni.

Per un continuo ribassista, il livello da guardare sara’ 7.000: una sua rottura e chiusura al di sotto, porterebbe l’indice a testare 6.856.

Guardando alle precedenti oscillazioni e alla possibile candela di inversione di Venerdì, l’indice potrebbe recuperare terreno almeno fino a 7.080.


Gli indicatori presentato pero’ uno scenario più ribassista con il MACD che ha incrociato al ribasso e l’RSI che ha superato il supporto a 44: c’e la possibilità’ di uno scenario molto simile al 16 Luglio 2021.


La rottura di uno dei due livelli a 7.000 o 7.080 porterà’ a successive oscillazioni.

Supporto a 6.980

Resistenza a 7.165


FTSEMIB (#FTSEMIB)

Il FTSEMIB ha avuto una settimana in calo del -1.79%

Per la settimana ci aspettiamo una ripresa fino a 26.000

Indicatori

L’indice e’ riuscito a ricongiungersi con la media a 50 giorni e potrebbe offrire, almeno nel breve periodo, una ripresa rialzista.

In passato, più volte la media a 50 giorni ho svolto il ruolo di supporto intermedio.


Il MACD sempre voler continuare al ribasso mentre l’RSI e’ ora a una forte area di supporto da Aprile 2021.

Uno scenario possibile potrebbe essere una leggera ripresa, rimbalzando sulla media a 50 giorni, per poi continuare un rintracciamento almeno fino a 25.300

Supporto a 25.554

Resistenza a 26.184


DAX (#DAX)

Il DAX ha chiuso la settimana in calo del -1.37%

Per la settimana a venire, il prezzo potrebbe riprendere terreno fino a 15.736


Indicatori

Il DAX e’ riuscito a testare nuovamente la resistenza intermedia a 15.500 e crediamo possa ora riguadagnare leggermente terreno.

Guardando a oscillazioni precedenti, a 15.500 l’indice ha spesso rimbalzato al rialzo.

MACD ha un tono più ribassista, volendo incrociare al ribasso, mentre l’RSI sta testando il supporto a 40: livello molto forte da Febbraio 2021

Nel caso in cui il DAX dovesse continuare al ribasso, crediamo che potrebbe trattarsi di un veloce test di 15.306 -15.135: ancor migliori punti di entrata per posizione “long” in quanto rimaniamo rialzisti sul medio termine.

Supporto a 15.306

Resistenza a 15.736


S&P500 (#SPX)

L’S&P 500 ha avuto una settimana in calo del -1.51%.

Per la settimana potrebbe continuare al ribasso fino a 4.430 per poi invertire al rialzo


Indicatori

L’indice sta ora seguendo un setup già’ visto in passato: dopo aver toccato la parte alta della banda Bollinger ha incominciato a ritracciare fino alla media a 50 giorni.

Crediamo che questa scenario possa ripetersi e che l’indice raggiunga il livello di 4.430 nel breve termine per poi continuare al rialzo.


MACD ha incrociato al ribasso e RSI ha raggiunto l’area di 50: in passato, sono poi seguite forti oscillazioni al rialzo.

Consideriamo questo ritracciamento fisiologico per poi continuare al rialzo


Supporto a 4,390

Resistenza a 4,468

NASDAQ 100 (#NDX)

Il NASDAQ ha terminato la settimana in calo del -0.79%

Per la settimana a venire, l’indice potrebbe continuare al ribasso fino a 15.300


Indicatori

Crediamo che il NASDAQ abbia ora iniziato un ritracciamento fino alla forte area di supporto a 15.152.

MACD e RSI stanno entrambe puntando al ribasso con quest’ultima appena uscita dalla zona di ipercomprato.


Nella giornata di Venerdì, l’indice e’ riuscita a rompere la media a 9 giorni e siamo fiduciosi su una discesa almeno fino alla media a 50 giorni.

Supporto a 15.152

Resistenza a 15.702


DOW JONES (#DJI)

Il DOW JONES ha avuto una settimana in ribasso del -2.15%

Per la settimana venire, ci aspettiamo un ripresa fino a 35.000


Indicatori

Il DOW JONES ha rispettato perfettamente il setup del “rising wedge” e ha rotto fortemente al ribasso.

Crediamo che il supporto intermedio a 34.600 possa servire da base per una inversione al rialzo appena sotto la media a 50 giorni.

MACD e RSI sono entrambe sbilanciate al ribasso con quest’ultima vicina alla zona di ipervenduto.

Nel caso in cui il panico ribassista dovesse perpetrare nella settimana seguente, crediamo possa essere una discesa molto veloce a 34.261 per poi tornare al rialzo: in tale scenario, l’RSI andrebbe in forte ipervenduto offrendo ottime opportunità’ per posizioni long.

Supporto a 34.261

Resistenza 35.096

OTB Global Investments

11 Settembre 2021

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page